5° - 2004 - InterClubCasoria

Vai ai contenuti

Menu principale:

5° - 2004

Memorial "Raffaele Cristiano"

5° Memorial "Raffaele Cristiano"

Si è svolto Domenica 24 Ottobre 2004, in una calda giornata quasi primaverile, allo Stadio “Collana” di Napoli, il 5° Memorial “Raffaele Cristiano” – triangolare di calcio per esordienti (1992/1993), organizzato dall’Inter Club Napoli “Dal Vesuvio con Amore”, in stretta e proficua collaborazione con l’Inter Club Casoria “Raffaele Cristiano”, l’Inter Campus Acerra, l’Assessorato allo Sport e Cultura del Comune di Napoli.
Partner privilegiato della manifestazione la Sezione di Napoli dell’Unione Italiana Lotta alla Distrofia Muscolare, a favore della quale sono state raccolte delle libere offerte in denaro.
Le prime due edizioni si erano disputate al Campo Sportivo “Luigi Vitale” di Casoria, le due successive allo Stadio Comunale “San Mauro” di Casoria. Quest’anno, l’Inter Club Napoli, nel quadro delle iniziative intraprese nel trentennale della fondazione, ha inteso consegnare ad una ribalta più prestigiosa il Memorial “Raffaele Cristiano”.
Alla manifestazione erano presenti delegazioni e rappresentanze dell’Inter Club Napoli, Casoria, “Penisola Sorrentina”, Vallesaccarda, Salerno, Ottaviano, Acerra, Giampaolo De Rosa (Consigliere Comunale di Napoli), Barbara Carere di “Napoli International” (Canale 840), Bruno Mariniello (Direttore dello Stadio “Collana”), Leonardo Surro (Responsabile regionale degli Inter Campus), Giuseppe Capasso (Presidente Inter Campus Acerra).
Per questo 5° Memorial sono scese in campo l’A.S.S.C. Luigi Vitale di Casoria, il F.C. Vomero Camaldoli, l’A.S. Inter Club Città di Acerra, che si sono classificate proprio nell’ordine sopra citato.
Gli arbitri non hanno avuto alcuna difficoltà a dirigere incontri leali, puliti, maschi, dove non è volata alta nessuna parolaccia, nessuna bestemmia, nessuna recriminazione!
In un’atmosfera solare, calda, allegra, creata dagli atleti, dagli allenatori, dalle tantissime famiglie al seguito (duecento-trecento persone!), dissetati dalle “Bibite Arnone” (sponsor della manifestazione), si è giunti alle premiazioni finali a cura dell’Inter Club Napoli, della famiglia di Raffaele Cristiano, dell’Inter Club Casoria, dove vincitori e vinti si sono idealmente abbracciati nel nome dello Sport, dell’Amicizia, della Socialità e, perché non dirlo?, dell’Inter!
Nel sottolineare anche la presenza numerosa e qualificata della Croce Rossa Italiana, con affabili, leggiadre e capaci volontarie, c’è da registrare il gemellaggio dell’Inter Club Napoli con l’Inter Club Casoria. Il (quasi) trentenne sodalizio nerazzurro napoletano era già gemellato con l’Inter Club Malta (in un contesto europeo), Torino (contesto nazionale), “Penisola Sorrentina” (contesto regionale), mentre il circolo interista casoriano, di appena tre anni, è al suo primo gemellaggio in assoluto. Gemellaggio da intendere come sinergie in favore di un concetto del tifo assolutamente non violento, costruttivo, solidale, coma la storia dei due club insegna.
Prossima manifestazione dell’Inter Club Napoli? Mah, si vedrà…
Prossima manifestazione dell’Inter Club Casoria? Un incontro con Don Tonino Palmese, Sacerdote Salesiano, referente regionale di “Libera”.
L’Inter Club Cava dei Tirreni ha inviato un messaggio e-mail agli organizzatori che, senza alcun commento, si pubblica integralmente qui di seguito:

          PASSIONI
    Passioni, amore, sentimenti
    queste sono le cose
    che devono restare,
    nei nostri cuori.
    L’arroganza, la malvagità,
    la lotta per le cose
    le cose che non ci appartengono
    lasciamole ad altri.
    Non distruggiamoci
    dietro illusioni, stranezze della quotidianità.
    Il tempo
    non possiamo buttarlo via
    alla ricerca di fantasie momentanee.
    Tutt’altro.
    Abbiamo bisogno di utilizzarlo
    per cose utili e non futili,
    per cose vere e sincere
    non per sorrisi convenzionali,
    baci di convenienza.
    Se abbiamo un cuore,
    rispettiamo le nostre passioni
    i nostri sentimenti,
    i nostri amori.


Torna ai contenuti | Torna al menu